CROSTATA LEMON CURD

Ciao a tutti! In questa ricetta vi propongo la CROSTATA LEMON CURD: la forza data dal gusto deciso e fresco del lemon curd si lascia avvolgere da un abbraccio di dolcezza della meringa italiana.
La duplice essenza della donna mi ha ispirato questa torta nella giornata a lei dedicata (8 Marzo) ma vi suggerisco di apprezzarla tutto l’anno, così come merita ogni donna.
VIDEO RICETTA

crostata lemon curd
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crostata lemon curd:

Per la pasta frolla: (stampo crostata 20 cm di diametro)

  • 200 gfarina 00
  • 100 gburro
  • 2tuorli
  • 75 gzucchero a velo
  • semi di mezzo baccello di vaniglia
  • scorza di mezzo limone grattugiata

Per il biscuit Joconde:

  • 100 gzucchero a velo
  • 100 gfarina mandorle
  • 20 gburro
  • 15 gzucchero semolato
  • 15 gfarina 00
  • 3uova intere
  • 2albumi
  • scorza di mezzo limone grattugiata

Per la lemon curd:

  • 3limoni
  • 2tuorli
  • 2uova
  • 270 gzucchero semolato
  • 120 gburro

Per la bagna al limoncello:

  • 100 gacqua
  • 80 gzucchero
  • 30 glimoncello

Per la meringa all’italiana:

  • 120 gzucchero semolato per lo sciroppo
  • 60 gacqua
  • 60 galbumi
  • 30 gzucchero semolato per gli albumi

Preparazione della crostata lemon curd:

Per la pasta frolla:

  1. PASTA FROLLA

    Impastare la pasta frolla (cliccare sul nome evidenziato per il procedimento)

  2. bordi della crostata lemon curd

    Stendere la pasta frolla e ricavare i bordi che andranno a formare la crostata.

  3. base della crostata lemon curd

    Realizzare anche la base e disporla nello stampo imburrato ed infarinato poi aggiungere i bordi.

    Bucherellare il fondo per non farlo gonfiare in cottura e cuocere in forno statico e preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti.

Per il biscuit Joconde:

  1. Montare le uova con lo zucchero a velo e la scorza del limone, raggiungere un composto spumoso.

  2. Aggiungere la farina di mandorle setacciata e continuare a montare per altri 5 minuti.

  3. Fondere il burro e farlo raffreddare.

  4. Montare gli albumi: farli schiumare e poi aggiungere lo zucchero, continuando a montare. Ottenere una consistenza abbastanza cremosa, come si vede in foto, non troppo montata a neve.

  5. Aggiungere la farina alternata al burro versato a filo e gli albumi. Mescolare con una spatola, sempre dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

  6. Stendere in una teglia ricoperta di carta da forno e livellare bene.

    Cuocere in forno statico e preriscaldato a 200°C per circa 10 minuti.

    Ricaviamo un disco dal diametro un po’ inferiore rispetto a quello della crostata.

Per la lemon curd:

  1. zucchero e uova per la lemon curd

    Mescolare uova e zucchero.

  2. Versare anche il succo e la scorza grattugiata dei limoni non trattati.

  3. Aggiungere il burro freddo tagliato a cubetti.

    Cuocere il tutto a bagnomaria mescolando continuamente, fino ad ottenere una consistenza viscosa/cremosa.

  4. lemon curd

    Una volta raffreddata avrà questa consistenza.

Per la meringa all’italiana:

  1. In un pentolino portare a 121°C lo zucchero semolato e l’acqua. Per controllare la temperatura occorrerà utilizzare l’apposito termometro da cucina.

  2. Nel frattempo montare gli albumi, farli schiumare e poi aggiungere lo zucchero, continuando a montare.

  3. Quando il composto di acqua e zucchero sarà arrivato a 121°C aggiungerlo agli albumi (che ormai saranno bianchi e spumosi).

  4. meringa all'italiana

    Continuare a montare fino a che il recipiente, da caldo che era a causa dello sciroppo di zucchero, ritorni a temperatura ambiente e la meringa diventi bella soda.

Per l’assemblaggio:

  1. crostata lemon curd

    Disporre uno strato abbastanza sottile di lemon curd. Ci si può aiutare con una sac à poche con bocchetta liscia.

  2. Disporre il biscuit joconde.

  3. Bagnare con la bagna al limoncello: in un pentolino sciogliere l’acqua e lo zucchero e portare a bollore. Far raffreddare un po’ lo sciroppo e poi aggiungere il limoncello.

  4. Disporre un altro strato di lemon curd.

  5. meringa lemon curd

    Decorare con la meringa, praticando degli spuntoni lisci e rigati disposti a mezzaluna.

  6. fiammeggiare la lemon curd

    Fiammeggiare la meringa con l’apposito cannello, non del tutto, giusto per dare qualche sfumatura e “profondità” al dolce. Si possono lasciare gli spuntoni anche bianchi al naturale.

  7. crostata lemon curd

    Decorare con qualche fogliolina di menta fresca come si vede in foto e la crostata lemon curd è pronta!

Spero che questa crostata lemon curd vi piaccia!

Se volete vedere la video-ricetta vi aspetto su TikTok: anitaletiziquasidolce 

Sono curiosa di vedere anche le vostre foto! Inviatemele su Instagram direct, mi farebbe tanto piacere.

Alla prossima,

Anita

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da anitaletizi

Mi chiamo Anita Letizi, classe 2001, marchigiana, diplomata in pasticceria. Amo il vintage, soprattutto gli anni '50. Sul blog scrivo ricette e pensieri (Blog di Anita Letizi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.