CROSTATA ALLA ZUCCA

Ciao a tutti! Il periodo tra Settembre e Novembre ha tra gli ingredienti tipici la zucca quindi, come potevo non prepararci una golosa crostata? Delicata e particolare, le spezie, facoltative, danno quel tocco in più sposandosi perfettamente con la zucca e la stagionalità. Il frosting al mascarpone rende il tutto ancora più goloso…non ci resta che scoprire la ricetta!

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla:

200 g farina 00
2 tuorli
q.b. vaniglia e/limone
q.b. cannella in polvere (facoltativa)
q.b. noce moscata (facoltativa)
100 g burro
75 g zucchero a velo

Per il ripieno della crostata:

400 g purea di zucca
100 g zucchero di canna
2 uova
q.b. noce moscata (facoltativa)
q.b. cannella (facoltativa)
140 g ricotta
1 pizzico sale
25 g miele

Per il frosting:

200 g mascarpone
250 ml panna fresca liquida
15 g zucchero a velo
q.b. noce moscata (facoltativa)
q.b. cannella in polvere (facoltativa)
1 pizzico sale

Per decorare:

q.b. cannella in polvere (facoltativa)
q.b. noce moscata (facoltativa)
semi di zucca tostati o cardamomo (facoltativo)
piccole cialdine (facoltative)

Strumenti

Passaggi della crostata alla zucca

Per la frolla:

Seguire la ricetta della PASTA FROLLA ma con queste dosi.

Stendere la pasta frolla, ben fredda e ricavare una striscia per i bordi che andranno a contornare la crostata. Realizzare anche il disco per la base ed inserirlo nello stampo (se si utilizza quello microforato non è necessario imburrarlo ed infarinarlo) poi disporre i bordi e farli ben aderire.

Bucherellare il fondo per non farlo gonfiare in cottura. Far riposare in frigo almeno mezz’ora poi cuocere in forno statico e preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Dovrà rimanere un po’ “indietro” di cottura perché poi andrà di nuovo in forno. Una volta cotta, lasciar raffreddare.

base della crostata

Per il ripieno:

Lavare e tagliare un pezzo di zucca a fette, serviranno 400 g di purea.

Avvolgere la zucca in carta alluminio e cuocerla a 180°C per circa 40 minuti.

Una volta cotta si presserà facilmente con una forchetta ottenendo una purea. Pesarne 400 g.

Mescolare bene la purea di zucca insieme alla ricotta, lo zucchero, il miele un pizzico di sale, la noce moscata e la cannella (facoltative).

Aggiungere anche le uova, una alla volta per amalgamarle bene.

Versare sul guscio di crostata, livellare bene e cuocere in forno statico e preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti. É consigliabile coprire la crostata durante la cottura con carta forno o alluminio per non farla scurire eccessivamente dato la sua pre-cottura.

Per il frosting:

Montare tutti gli ingredienti insieme per pochi minuti fino ad ottenere una consistenza stabile e cremosa.

Aggiungere la noce moscata e la cannella a piacere.

frosting crostata alla zucca

Decorare a piacere con l’aiuto di un sac à poche e qualche spuntone di purea alla zucca.

Gli ultimi dettagli della crostata di zucca:

Ho aggiunto qualche dettaglio facoltativo come cialdine a forma di api per riprendere il miele all’interno della crostata, semi di zucca tostati ma anche cardamomo va benissimo.

Ultima spolverizzata facoltativa di cannella e noce moscata e la crostata alla zucca è pronta per essere gustata!

Con gli stessi ingredienti si possono realizzare dessert al piatto per concludere in golosità e bellezza un pasto. Vi propongo 3 diversi impiattamenti. Quale preferite?

Spero che vi piaccia, aspetto le vostre foto!

A presto,

Anita

P.S. seguitemi anche su:

Instagram: @anitaletizi

TikTok: @anitaletiziquasidolce

YouTube: Anita Letizi  https://www.youtube.com/user/anitaletizi

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da anitaletizi

Mi chiamo Anita Letizi, classe 2001, marchigiana, diplomata in pasticceria. Amo il vintage, soprattutto gli anni '50. Sul blog scrivo ricette e pensieri (Blog di Anita Letizi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.