CREMA AL BURRO MERINGATA

Ciao a tutti! Se siete alla ricerca di una soffice crema al burro meringata questa fa al caso vostro.

Rimane soffice e più delicata rispetto alla classica crema al burro.

Ideale per stuccare torte alte e scenografiche, come ad esempio la “Lambeth Cake”, si può colorare a seconda dei vostri gusti ed esigenze, io di solito utilizzo i coloranti in gel e si otterranno delle bellissime tonalità pastello.

Crema al burro meringata
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crema al burro meringata:

Da dividere o moltiplicare a seconda della quantità di cui avete bisogno:

Dosi:

340 g burro morbido
80 g albumi
45 ml acqua
200 g zucchero
1 pizzico sale
semi di mezzo baccello di vaniglia

Strumenti

Passaggi

Per la crema al burro meringata:

Tirare fuori dal frigo il burro almeno un’ora e mezza prima, tagliarlo a cubetti e lasciarlo a temperatura ambiente. Se si vuole velocizzare l’operazione ammorbidirlo in microonde pochi secondi alla volta.

In un pentolino portare a 121°C 170 g di zucchero presi dal totale e l’acqua. Per controllare la temperatura occorrerà utilizzare l’apposito termometro da cucina.

Nel frattempo montare gli albumi, farli schiumare e poi aggiungere i 30 g di zucchero restanti, continuando a montare.

Aumentare la velocità della planetaria o sbattitore elettrico e versare lo sciroppo di zucchero arrivato a 121°C a filo negli albumi (ormai bianchi e spumosi ma non completamente montati). Continuare a montare abbassando un po’ la velocità.

Ottenere una consistenza sostenuta e lucida come quella in foto.

meringa all'italiana

Aggiungere il burro a pomata poco per volta, non procedere con dell’altro fino a quando la parte precedente non sarà ben assorbita.

Amalgamare tutto il burro fino ad ottenere la consistenza in foto, soffice e stabile.

La crema al burro meringata si può da subito utilizzare oppure si conserva in un contenitore ermetico in frigo fino a circa 5 giorni e in freezer 1 mese ma sempre ben chiusa.

Per scongelarla toglierla dal freezer e metterla in frigo almeno 5 ore prima ed utilizzarla in giornata.

In frigo tenderà a rapprendersi quindi al momento dell’utilizzo scaldarla pochi secondi in microonde mescolando bene fino a ritornare alla consistenza cremosa.

Vi sarà sicuramente utile per le vostre torte, aspetto le foto!

A presto,

Anita

P.S. seguitemi anche su:

Instagram: @anitaletizi

TikTok: @anitaletiziquasidolce

YouTube: Anita Letizi  https://www.youtube.com/user/anitaletizi

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da anitaletizi

Mi chiamo Anita Letizi, classe 2001, marchigiana, diplomata in pasticceria. Amo il vintage, soprattutto gli anni '50. Sul blog scrivo ricette e pensieri (Blog di Anita Letizi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.